Accogliere il futuro: casa, famiglia e comunità per i bambini di strada e con disabilità
Attivo

Continente: America Latina
Paese: Haiti
Settore di intervento: Diritti

Haiti è un paese giovane, il 42% della popolazione ha meno di 18 anni, il 57% è sotto i 24, è il Paese più povero del continente americano, più della metà della popolazione vive con meno di 1$ al giorno e i livelli di disuguaglianza sociale sono tra i più alti al mondo.

Inoltre il terremoto che ha colpito Haiti nel 2010 ha distrutto gran parte delle infrastrutture e tolto la vita a circa un terzo del personale di scuole, ospedali e uffici. Ancora oggi ad Haiti i diritti dei minori faticano ad essere tutelati, soprattutto quando si tratta di bambini con disabilità o con precedenti penali. I centri di accoglienza per l’infanzia incontrano difficoltà nel gestire un adeguato supporto psicologico ai minori e faticano a creare percorsi individuali per favorire un reinserimento sociale.

Obiettivi

Contribuire a promuovere e tutelare i diritti dei minori vulnerabili, con disabilità e in conflitto con la legge come sancito dalla Convenzione ONU sui diritti del fanciullo.

Rafforzare la qualità dei servizi educativi, di supporto psicologico e di reinserimento sociale e professionale per minori vulnerabili, con disabilità e in conflitto con la legge ospiti dei centri di accoglienza

Tutelare i minori e proteggere i loro diritti. CISV da un lato lavora per migliorare l’accoglienza dei minori nei centri e dall’altro per prevenire l’allontanamento famigliare dei minori, che dovrebbe essere inteso come rimedio eccezionale e temporaneo.

L’intento è quello di rafforzare le competenze dei partner locali e la loro capacità di influire sulle istituzioni pubbliche per promuovere cambiamenti nelle politiche in materia dei diritti dei bambini, in particolare di quelli ospiti dei centri di accoglienza. 

Soggetti

Sono stati selezionati 8 centri di accoglienza per minori nelle città metropolitane di Port-Au-Prince, Mole Saint Nicolas, Jean Rabel, Baie de Henne e Bombardopolis situate nel dipartimento Nord-Ovest di Haiti.

Il progetto coinvolge direttamente:

– 700 minori vulnerabili (10-18anni) ospiti dei centri, alcuni con disabilità e altri che sono stati in conflitto con la legge

– 105 operatori dei centri di accoglienza

– 15 funzionari delle Brigate di Protezione dei minori (BPM)

– 10 tirocinanti UNDH (Università Notre Dame d’Haiti)

– 840 persone della comunità coinvolte nella campagna di sensibilizzazione e nei dibattiti pubblici

CISV lavora insieme a IBESR (Istituto di benessere sociale e di ricerca), che garantisce il monitoraggio regolare dei centri di accoglienza identificati; UNICEF, che coordina lo scambio di informazioni ed esperienze tra diversi attori; GM (Groupe Medialternatif), partner storico di CISV direttamente coinvolto in attività di promozione dei diritti dei bambini attraverso i mass media; SOFA, associazione riconosciuta nell’ambito dell’istruzione e della pianificazione sociale e familiare; UNDH (Universitè Notre Dame d’Haiti).

Attività

> Garantire un miglior sviluppo psicofisco dei minori ospiti, fissando gli obiettivi pedagogici e formativi per ogni centro di accoglienza, supportandone la gestione e superandone i problemi.

> Rafforzare le competenze dei ragazzi  tra i 15 e i 18 anni e promuovere un buon reinserimento sociale e lavorativo, attraverso l’avvio di laboratori di formazione di apprendimento professionale. Per i minori con disabilità è messa in atto una pedagogia ad hoc al fine di assicurare pari opportunità.

Formare i funzionari delle Brigate di Protezione dei Minori (BPM) per rafforzare le competenze di giustizia minorile degli operatori di polizia.

Rafforzare la responsabilità della comunità con la proiezione di film e dibattiti

> Realizzare una campagna di sensibilizzazione sulla difesa dei bambini e sui doveri degli adulti nei loro confronti.

Cosa puoi fare tu

– Con 20€ contribuisci ai laboratori di formazione professionale per gli animatori            

– Con  50€ sosteni la ricerca di lavoro dei ragazzi più grandi                                       

– Con 75€ sensibilizzi gli adulti sui diritti dei bambini                                                 

Sostieni il progetto

Haiti

Informazioni Personali

Compila tutti i campi, scegli l'importo da destinare a CISV e clicca su DONA ORA. Nella pagina seguente riceverai le istruzioni per confermare la tua donazione. I campi contrassegnati * sono obbligatori.

Tutte le donazioni a favore di CISV Onlus godono di benefici fiscali.

Totale Donazione: €20,00

Attivo

Oppure dona con:

Satispay

– cc postale n. 26032102

– assegno bancario non trasferibile

Intestati a CISV con causale HAITI- INFANZIA

Questo progetto è finanziato in parte dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Attivo