Ricostruiamo la democrazia
Attivo

Continente: America Latina
Paese: Haiti
Settore di intervento: Diritti

Tra disastri ambientali e malgoverno, Haiti stenta a crescere. Il Paese sconta oggi decenni di corruzione, con un’economia imbrigliata dall’oligarchia, dalla politica e dalla dipendenza dall’estero.

I governi che si sono succeduti al potere non sembrano essersi occupati seriamente dei problemi reali della gente: disoccupazione, redditi bassissimi, un carovita alle stelle.

La maggior parte della popolazione vive attualmente sotto la soglia di povertà. Per aiutare Haiti a ripartire è fondamentale che le organizzazioni della società civile e le autorità locali si impegnino insieme nel diventare protagoniste di una ricostruzione democratica, così da garantire ai propri connazionali una migliore qualità della vita collettiva e una ripartizione equa delle risorse disponibili.

Per promuovere e sostenere questo sforzo Groupe Médialternatif – specializzato nella creazione di spazi di comunicazione e informazione incentrati sul rispetto dei diritti umani – ha avviato un intervento progettuale cofinanziato dall’Unione Europea nella regione dell’Artibonite insieme a CISV e ad altri partner.

PMMLAL, GVC e le associazioni haitiane Gprosad (Groupe de promotion de la sécurité alimentaire et le développement) e Conhane (Conseil haïtien des acteurs non étatiques). L’Artibonite subisce le conseguenze del mancato investimento nel settore agricolo: emigrazione, abbandono dei campi e scarsità di risorse, ne fanno una zona fragile nonostante sia la più fertile del paese.

La parte nord, il 6 ottobre 2018, è stata colpita da un forte terremoto che ha provocato vittime e danni a tantissime abitazioni, aumentando la precarietà e i disagi degli abitanti. Qui è importante intervenire per garantire la sostenibilità alimentare, a cominciare dallo sviluppo delle attività produttive agricole.

Il progetto prevede l’erogazione di finanziamenti a cascata per sostenere micro progetti rurali.

Obiettivi

Rafforzare i rapporti tra società civile e autorità locali, così da rendere le popolazioni nel nord-ovest di Haiti più consapevoli e informate sui propri diritti/doveri di cittadini, e sul loro ruolo nel promuovere lo sviluppo del Paese. 

Il progetto prevede l’impiego di metodi tradizionali (incontri, corsi di formazione, ecc.) accanto a strumenti come le rappresentazioni teatrali, l’arte, la pittura, gli strumenti audiovisivi e radiofonici, al fine di raggiungere un pubblico più ampio possibile.

Garantire la sostenibilità alimentare e il diritto al cibo delle popolazioni rurali.

Soggetti

I beneficiari diretti del progetto sono:

– 17 comuni nel dipartimento dell’Artibonite

– 59 rappresentanti dei municipi

– 250 autorità locali (sindaci, funzionari e amministratori locali)

– 150 membri dei Consigli Comunali per lo Sviluppo (CDC) e 945 membri di 63 Consigli di sviluppo delle sezioni comunali (CDSC)

– 400 partecipanti ai tavoli di concertazione

Beneficiari indiretti sono:

– 2.000 persone, di cui il 40% donne, e rappresentanti delle autorità locali che beneficeranno degli effetti moltiplicatori delle formazioni realizzate

– Almeno il 70% dei residenti nel dipartimento dell’Artibonite (che conta quasi 2 milioni di abitanti)

Attività

> Finanziamenti a cascata di micro progetti rurali in 17 comuni dell’Artibonite

> 3 campagne di sensibilizzazione su responsabilità, diritti e doveri dei cittadini

> 4 spettacoli di teatro di strada sui temi chiave del progetto

> 3 concorsi artistici sul miglioramento della qualità della vita

> Sviluppo di strategie di comunicazione comunale in 4 municipi

> Supporto per l’installazione di 4 centri di comunicazione

> Condivisione dell’esperienza tra i comuni dell’Artibonite e delle Palmes

> Formazione per i rappresentanti delle sezioni e dei consigli municipali su competenze e ruoli nello sviluppo della comunità

> Formazione dei quadri comunali e intercomunali mirata e adattata alle esigenze locali

Cosa puoi fare tu

– Con 50 € finanzi un micro progetto in ambito agricolo

– Con 65 € contribuisci alla formazione tecnico-gestionale di un esponente delle istituzioni locali

– Con 80 € sostieni la realizzazione di un video o di uno spot radio sul tema diritti/doveri

Sostieni il progetto

Haiti_democrazia

Informazioni Personali

Compila tutti i campi, scegli l'importo da destinare a CISV e clicca su DONA ORA. Nella pagina seguente riceverai le istruzioni per confermare la tua donazione. I campi contrassegnati * sono obbligatori.

Tutte le donazioni a favore di CISV Onlus godono di benefici fiscali.

Totale Donazione: €50,00

Attivo

Oppure dona con:

Satispay

– cc postale n. 26032102

– assegno bancario non trasferibile

Intestati a CISV con causale HAITI-RICOSTRUIAMO LA DEMOCRAZIA

Questo progetto è finanziato in parte dall’Unione Europea.

Attivo