Burundi

Dal 2015 il Burundi è alle prese con una grave crisi politico-sociale. In seguito alla rielezione, per la terza volta consecutiva, del presidente Pierre Nkurunziza, la società civile è insorta e il Paese è divenuto teatro di violenti scontri tra governo e opposizione.

Visto lo stato d’emergenza, CISV è impegnato a mantenere la sua presenza nel Paese sostenendo le associazioni locali in questa fase delicata, per favorirne la transizione verso l’autosufficienza con percorsi di sviluppo autonomo. In particolare si sta lavorando per ristrutturare la sede di Rabiro in favore di associazioni di contadini e vedove di guerra, e per mantenere la presenza a Bujumbura.

Progetti

Non sono ancora stati pubblicati dei progetti per questo paese.

Racconti

Non sono ancora stati pubblicati dei racconti per questo paese.

Eventi

Non sono ancora stati pubblicati degli eventi per questo paese.

News

Non sono ancora state pubblicate delle news per questo paese.

Cerca sulla mappa