20/01/2021
Atlante delle risorse ambientali della banlieue di Dakar
Attivo

Atlante delle risorse ambientali della banlieue di Dakar

Il progetto ECOPAS è quasi giunto al termine. In questi anni abbiamo fatto tanto: ci siamo impegnati nella lotta contro il cambiamento climatico attraverso la creazione di micro imprese verdi per uno sviluppo economico e ambientale e attraverso il rafforzamento delle organizzazioni della società civile nella regione senegalese del Dakar.

In questo contesto, l’ “Atlante delle risorse ambientali della banlieu di Dakar” è stato pensato, creato e sviluppato in modo partecipativo con 200 organizzazioni della società civile nei 4 comuni di Sam Notaire, Ndiarème Limamoulaye, Wakhinane Nimzatt e Yeumbeul Nord.

Questo lavoro è il prodotto di 5 ricerche cartografiche, realizzate tra il 2019 ed il 2020, incentrate sui sistemi alimentari, idrici, forestali, territoriale e innovative  della zona d’intervento ECOPAS, curato e pubblicato da EStà-Economia e Sostenibilità. La natura partecipativa della ricerca è stata fondamentale per rafforzare la presa di coscienza della popolazione sui problemi che li circondano e per valorizzare le iniziative presenti che si impegnano contro l’urbanizzazione selvaggia e inarrestabile.

Le infografiche e le mappature realizzate sono inoltre di grande utilità nell’azione di lobbying a favore di politiche ambientali, idrauliche e alimentari all’insegna della sostenibilità e contro la desertificazione dei terreni coltivabili. Inoltre, la lettura di un territorio attraverso le informazioni fornite dai suoi abitanti permette di analizzare anche gli aspetti economici e culturali, intrinsecamente legati a quelli ambientali.

Autori
Andrea Calori, Giulia Tagliente, Caroline Bouchat et Néné Toure Diop.

> Sfoglia la versione digitale

> Scarica la versione in PDF

Per una lettura più facile, visualizza il file su due pagine!

 

Vuoi saperne di più?

Contrastare i cambiamenti climatici, creare nuovi posti di lavoro, gestire il territorio in modo partecipato: gli obiettivi del progetto #ECOPAS mirano a rendere protagonisti gli abitanti della regione di Dakar, in Senegal, coinvolgendo 2.000 giovani e 4.000 donne, distribuiti in 400 organizzazioni, 200 micro-imprese verdi, e 200 responsabili locali in grado di trasformare le spinte provenienti dal basso in azioni di governo.

> Clicca qui per scoprirne di più

> Guarda il Webinar “La transizione ambientale urbana: esempi di progettazione partecipata tra Europa e Africa”

> Leggi tutte le storie e i racconti dei tre anni di progetto ECOPAS:

Attivo